Top
Sprixy Box: la storia di un successo al femminile – The Fashiornalist
fade
3881
post-template-default,single,single-post,postid-3881,single-format-standard,eltd-core-1.2.1,flow child-child-ver-1.0.1,flow-ver-1.6.1,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1480,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-type2,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Sprixy Box: la storia di un successo al femminile

Sprixy Box: la storia di un successo al femminile

Una storia che rappresenta un esempio. E’ quella di Sprixy Box. La sua ideatrice, Alessandra, 29enne pugliese, ha deciso di cambiare la sua vita, lanciando questo nuovo progetto. “Ho lasciato la mia amata terra già dai tempi del liceo per studiare negli Stati Uniti – racconta – poi, durante gli anni universitari, mi sono trasferita prima a Roma, poi  a Pechino e infine a Londra. Ho studiato scienze politiche e relazioni internazionali con un focus specifico sul tema della sicurezza. Era ciò che ho sempre voluto fare e, fortunatamente, subito dopo gli studi ho avuto la possibilità di iniziare a lavorare sul campo e per questo sono tornata a Roma. Quello che facevo mi piaceva e ci ho messo tutta me stessa, come sempre. Era esattamente ciò per cui avevo studiato tutti quegli anni con tanta fatica e grazie al supporto dei miei genitori. La mia vita era impegnativa, ma ero soddisfatta”.  Fin qui tutto bene, ma poi è arrivata la pandemia. “Ho perso il mio posto di lavoro – spiega – il mondo stava cambiando e sentivo che anche io non solo avevo bisogno di un cambiamento, ma volevo anche essere ambasciatrice di un nuovo messaggio. Insomma, volevo creare qualcosa di nuovo che avvicinasse tutti noi in un momento in cui la parola ‘distanziamento’ regna sovrana e dimostrare che una giovane donna può farlo”. E così è tornata in Puglia e dopo mesi di lavoro ha fondato Sprixy Box, un e-commerce di pacchi regalo ideati per ogni occasione e tema. “Questo nuovo progetto mi rende orgogliosa – afferma – perché è il risultato di tanto lavoro personale e di una immensa volontà di poter riuscire a realizzare  qualcosa di nuovo per me e per tutti coloro che vogliono rendere felice qualcuno, anche a distanza. Ho cambiato strada, e ne ho scelta una ancora più in salita di quella precedente, ma che mi rende ancor più fiera e felice. Questo è il messaggio che vorrei lanciare: crederci, impegnarsi e approfittare di questo momento difficile per dare il massimo”

  —

A story that represents an example. It’s that of Sprixy Box. Her creator, Alessandra, a 29-year-old from Puglia, has decided to change her life by launching this new project. “I left my beloved land already from high school to study in the United States – she says – then, during my university years, I moved first to Rome, then to Beijing and finally to London. I studied political science and international relations with a specific focus on the issue of safety. It was what I always wanted to do and, fortunately, immediately after my studies I had the opportunity to start working in the field and for this reason I returned to Rome. I liked what I was doing and it took me all of myself, as always. It was exactly what I had studied for all those years with so much effort and thanks to the support of my parents. My life was demanding, but I was satisfied. ” So far so good, but then the pandemic arrived. “I lost my job – he explains – the world was changing and I felt that not only did I need a change, but I also wanted to be the ambassador of a new message. In short, I wanted to create something new that would bring us all together. a time when the word ‘distancing’ reigns supreme and prove that a young woman can do it. ” And so she returned to Puglia and after months of work she founded Sprixy Box, an e-commerce of gift packages designed for every occasion and theme. “This new project makes me proud – she says – because it is the result of a lot of personal work and an immense desire to be able to create something new for me and for all those who want to make someone happy, even from a distance. I changed my path. , and I chose one that is even more uphill than the previous one, but which makes me even more proud and happy. This is the message I would like to send out: believe in it, commit and take advantage of this difficult moment to give my best”.